logo-soccer.png

Come può il Futsal migliorare un difensore nel calcio?

Originariamente scritto in Inglese da: Marcelo Antonelli

Versione Italiana: Cristiano Tagliavini


Il Futsal può essere uno strumento eccellente per migliorare la capacità difensiva di un giocatore sul campo di calcio, poiché aiuta a sviluppare una varietà di capacità fisiche, tecniche e tattiche durante gli anni formativi. Il Futsal, tramite sedute di allenamento adeguatamente preparate e correttamente realizzate, può includere molti aspetti tattici che la maggior parte degli allenatori dei settori giovanili del calcio non trattano.


Questo articolo spiegherà come questo processo può avvenire, fornendo esempi di queste capacità, inserendo collegamenti a video correlati e discutendo i limiti che possono verificarsi quando si utilizzano le strategie del futsal.


Introduzione

Quando si parla dell'uso del Futsal come strumento per lo sviluppo del calcio, la maggior parte delle persone probabilmente assocerà il Futsal stesso ad aspetti offensivi del gioco, come ad esempio avere più tocchi sulla palla, lo sviluppo dell'abilità tecnica, la capacità di sviluppare un “pensiero veloce” e la possibilità di battere i giocatori nei duelli di 1vs1 .


Coloro che hanno una maggiore comprensione del Futsal sanno che questo sport non solo offre un ottimo ambiente per lo sviluppo di capacità offensive, ma può anche essere uno strumento molto efficace per quanto riguarda la parte difensiva del gioco.


Il Futsal richiede un livello molto alto di organizzazione difensiva. I giocatori devono rimanere concentrati tutto il tempo, applicare una tecnica acuta, leggere bene il gioco e reagire rapidamente, il tutto obbedendo ai principi tattici dettati dall'allenatore. Prima di andare oltre, è molto importante notare che le strategie difensive nel Futsal non si limitano a mettere i giocatori in un campo e sperare che il campo creerà magicamente grandi giocatori. L'ambiente fisico (dimensioni del campo, tipo di superficie, rimbalzo controllato della palla) combinato con le regole (ad esempio il numero limitato di giocatori) produrrà sicuramente alcuni adattamenti “naturali” (ad esempio più tocchi sulla palla, controllo della palla più semplice) ma tuttavia, affinché il Futsal diventi uno strumento efficace per lo sviluppo delle capacità difensive, l'ambiente di allenamento è fondamentale.


Abbiamo discusso "dell'ambiente di allenamento" in altri casi, ma come definizione rapida possiamo dire che è il modo in cui la tua squadra gioca durante le esercitazioni. Se utilizziamo termini di "periodizzazione tattica", l'ambiente di gioco è in gran parte un riflesso dei "principi e sotto-principi di gioco" che le vostre squadre applicano costantemente. In termini pratici, e ai fini di questo argomento, l'idea è: se i tuoi giocatori non applicano buoni principi difensivi durante l'allenamento, non miglioreranno di certo l'aspetto difensivo. È interessante notare che può accadere il contrario (sia che tu sia su un campo di Futsal o su un campo di calcio). Ad esempio, se durante le esercitazioni accade costantemente il fenomeno del “ball watching” (cioè che il difensore guarda solo la palla dopo un passaggio e perde il riferimento sul proprio attaccante), l'ambiente sta solo rinforzando questa cattiva abitudine. La stessa logica si applica a molte altre abitudini e ai principi di gioco.


Ora, tornando all'argomento principale: come fai ad assicurarti che il tuo ambiente di allenamento promuova buone abitudini? Come puoi assicurarti che allenarti con la metodologia del Futsal renderà i tuoi giocatori di calcio difensori migliori? La risposta è molto semplice. Devi usare i principi delle strategie difensive del Futsal. Queste strategie non solo miglioreranno i tuoi giocatori sui campi di calcio a 5, ma anche sui campi da calcio a 11. Cerchiamo di capire meglio questo processo.


La Difesa nel futsal

Il Futsal organizzato e competitivo crea un ambiente in cui anche un solo movimento sbagliato nella difesa può rivelarsi fatale permettendo alla squadra avversaria di segnare una rete. Le azioni di gioco nel Futsal sono estremamente veloci e, pertanto, i giocatori devono mantenere la soglia dell'attenzione al massimo per l'intera durata della partita. Oltre che a lavorare sodo, i giocatori devono essere sulla stessa “lunghezza d'onda” in termini di scelte tattiche difensive, altrimenti la loro squadra risulterà disorganizzata e rischierà di subire gol. Di conseguenza, i giocatori dovranno eccellere in una varietà di capacità difensive singole e di squadra.


Per rendere più semplice la lettura di questo articolo, organizzeremo e suddivideremo questi aspetti in due categorie: le capacità difensive individuali (in cui andremo a parlare della tattica e della tecnica difensiva individuale) e il Lavoro in piccoli gruppi (dove andremo a parlare della tattica collettiva) . Avremo anche una sezione in cui discuteremo i principi difensivi della squadra e il trasferimento sul campo di calcio.


Capacità difensive individuali

Cominciamo ad analizzare gli aspetti della tattica individuale difensiva trattando una parte super importante della difesa. Come dovrebbe avvicinarsi un difensore a un giocatore con la palla? Il fatto che sia più facile dribblare con un pallone da calcio a 5 (che ha il rimbalzo controllato), rispetto a un pallone da calcio, rende ancora più importante che il difensore sappia avvicinarsi all'avversario nel modo corretto per evitare di essere battuto. I giocatori di futsal devono sviluppare "piedi veloci", applicando piccoli passi rapidi nei momenti giusti, consentendo loro di eseguire rapidi cambi di direzione in base ai movimenti dell'attaccante che è in possesso di palla.


Mentre si esercitano su come avvicinarsi alla palla, i giocatori impareranno anche come “invitare” l'attaccante ad andare su un lato, proteggere il centro, ritardare il tempo di giocata e causare confusione sul portatore di palla, il tutto applicando principi di tattica individuale nel rispetto del sistema difensivo della squadra.


Un secondo aspetto importante è il "non guardare solamente la palla". Ad esempio, se un giocatore "guarda solo la palla" (che significa guardare la traiettoria della palla dopo che il diretto avversario ha eseguito un passaggio) e perde il riferimento del proprio avversario  durante, ad esempio, una combinazione di 1-2, può rivelarsi un errore fatale per la squadra e regalare un gol agli avversari. I giocatori devono adattarsi e assicurarsi non solo di riuscire a guardare la palla, ma allo stesso modo non perdere il riferimento del proprio avversario in ogni scenario di gioco.


Rispetto alla maggior parte dei giocatori di calcio, i giocatori di Futsal hanno maggiori probabilità di cambiare direzione durante le loro corse offensive, eseguendo così sovrapposizioni in ampiezza, tagli interni e molte altre azioni combinate. Di conseguenza, i difensori devono essere abbastanza acuti da neutralizzare tutti questi tipi di azioni.

Un terzo aspetto delle capacità individuali che un giocatore di Futsal sviluppa in termini di difesa è la consapevolezza di offrire costantemente copertura ai compagni di squadra. La distanza e gli angoli varieranno con gli scenari e i sistemi difensivi. Mostreremo alcuni esempi di questo aspetto nei video presentati nella prossima sezione.


Lavoro in piccoli gruppi

Nonostante "l'elevato numero di tocchi sulla palla" sia l'elemento principale che la gente tratterà parlando del  Futsal, crediamo che il modo più veloce per ottenere risultati con una squadra di calcio sia l'applicazione  dei concetti difensivi del Futsal. Per fare ciò puoi allenare la tua squadra realizzando piccoli gruppi di lavoro dandogli obbiettivi precisi, come per esempio il recupero immediato della palla o la difesa zonale a metà campo. Questa conclusione si basa su anni di coaching e di osservazione del calcio giovanile negli Stati Uniti.


Sia che tu voglia organizzare una difesa aggressiva con l'obbiettivo di recuperare immediatamente la palla all'avversario (applicando una linea di difesa alta) o che desideri giocare una difesa a zona  (mantenendo una linea di difesa bassa andando a raddoppiare la marcatura una volta che l'avversario invade la tua “area protetta”), puoi usare il futsal per insegnare e padroneggiare questi concetti.