logo-soccer.png

Rotazioni calcistiche: rendere i giocatori di calcio (molto) migliori


Originariamente scritto in Inglese da: Marcelo Antonelli

Versione Italiana: Cristiano Tagliavini



I calciatori dovrebbero imparare le rotazioni del Futsal? Se è così, perché?


La risposta alla domanda è molto semplice:

Sì, perché renderà i giocatori migliori! (sia sul campo di futsal sia su quello da calcio).


In questo articolo spiegheremo come le rotazioni del Futsal possono migliorare i giocatori e, pertanto, possono essere un ottimo strumento per lo sviluppo dei calciatori. Spiegheremo anche un po' il processo, le sue sfide e le sue limitazioni.



Introduzione

Il tuo allenatore di calcio, o il tuo allenatore di Futsal, vogliono insegnarti le rotazioni del Futsal.


Ma non sei sicuro del “come e se” questa cosa potrà migliorare il giocatore. Inoltre, guardando l'inizio del processo lavorativo, sembra che sia solo un modello di passaggi, con movimenti ripetitivi, poca creatività e poco simile a "come appare" nel calcio.


Sfortunatamente l'inizio del processo lavorativo non è una buona "copertina per il libro". Ma, con lo svolgimento dell'intero processo, porterà a qualcosa di completamente diverso: un ambiente di allenamento molto ricco, in cui il movimento della palla e dei giocatori è intelligente ed efficace; dove i giocatori stanno leggendo le rispettive posizioni e riposizionandosi in campo in modo creativo per sbilanciare la difesa avversaria. Durante il processo di apprendimento dell'uso delle rotazioni, i giocatori svilupperanno abilità tecniche, tattiche, fisiche, psicologiche e comunicative.


Presenteremo ora un elenco di alcune cose che i giocatori impareranno e padroneggeranno durante questo processo:


Abitudini comuni durante una rotazione futsal:



A. Passaggio e movimento

- Quasi tutte le rotazioni richiederanno ai giocatori di passare e muoversi, cercando di sbilanciare la difesa avversaria.


B. Cambio di direzione durante le corse

- Il campo da futsal è piccolo e le difese (se allenate correttamente) sono molto organizzate. Questo costringe i giocatori a cambiare costantemente le direzioni delle loro corse per creare nuovi spazi e linee di passaggio


C. Rimodulare la corsa

- Anche se un giocatore cambia la direzione della propria corsa non è detto che riceva la palla in quanto la squadra avversaria potrà aver chiuso in modo corretto quella linea di passaggio. Poiché ogni squadra ha solo 5 giocatori, e considerando il modo in cui funzionano le rotazioni, il giocatore si abituerà velocemente a rimodulare rapidamente la corsa e tornerà ad essere un'opzione di passaggio


D. Mantenere il possesso della palla sotto pressione

- Come abbiamo scritto prima il Futsal è uno sport con un basso numero di giocatori sul campo, perciò ogni giocatore riceverà la palla spesso. Durante una rotazione di Futsal, ci si aspetta che il giocatore sia in grado di mantenere il possesso della palla anche quando è sotto pressione. Durante questo processo verranno padroneggiate diverse strategie individuali (ad es. Rotazione, dribbling su un lato o modifica della direzione del dribbling) e una varietà di tecniche individuali con e senza palla


E. Migliorare l'abilità nei duelli individuali di 1v1

- Saranno presenti molte situazioni di duelli individuali di 1v1 e il giocatore svilupperà la capacità di diventare esperto in questo specifico aspetto del gioco


F. Combina in modo creativo

- Mentre un giocatore può provare a trovare soluzioni individuali, le rotazioni forniranno anche l'opportunità per un'infinità di combinazioni sul campo. A causa della difesa serrata e organizzata, il futsal ha sviluppato molte combinazioni che sono, in generale, più sofisticate di quelle viste nel calcio.


G. Comunicare in modo efficace (dare, ricevere e seguire la comunicazione) – Come abbiamo detto già tante volte il campo su cui si pratica il Futsal ha dimensioni ridotte e se a questo aspetto aggiungiamo la buona organizzazione difensiva delle squadre si capisce che gli spazi liberi su cui andare a sviluppare il nostro gioco non saranno molti. Questo aspetto stimola i giocatori a ricercare soluzioni individuali o collettive organizzate. Il concetto che “basta calciare la palla dietro", come spesso vediamo nel calcio di basso livello, non funzionerà. Di conseguenza, i giocatori sono costantemente costretti a comunicare (visivamente o verbalmente) in modo veloce, chiaro ed efficace. Tanto quanto è importante dare una comunicazione lo è la capacità di capire ed eseguire la comunicazione ricevuta nel minor tempo possibile


H. Leggere bene il gioco - Questo ha a che fare con tutti gli elementi sopra elencati. Ad esempio, durante una rotazione, se 2 giocatori fanno lo stesso movimento, sarà facile per l'altra squadra portare pressione e rubare la palla. Stessa cosa può verificarsi se un giocatore non riesce a offrire supporto adeguato ad un compagno. Le rotazioni richiederanno che i giocatori rimangano costantemente concentrati, leggano le posizioni di tutti i compagni di squadra e degli a